IO SONO TORO!!!

Alle 16.45 del 19 Aprile il Sole varca la soglia del regno del Toro. Dopo “io sono fiero di essere Ariete”, ecco “tu appartieni a me”!!

Mi presento, io sono un Toro! Anzi correggo, io sono nato sotto il segno del Toro.

Sono una persona dai gusti semplici, non desidero complicarmi la vita. Se c’è un problema, lo affronto con calma e razionalità, ma non drammatizzo. E non mi piace fare castelli in aria, fantasticare, immaginare e rimandare a domani quello che va fatto oggi. Preferisco pianificare e guardare la realtà in faccia. Difficile che creda a ciò che mi raccontano, devo toccare con mano. Sono proprio San Tommaso.

Dicono che sono cocciuto e più che un Toro potrei appartenere al segno del mulo, tanto sono fermo sulle mie convinzioni… Sono conformista e amo le tradizioni; per imparare a usare internet ci ho messo un po’, ma ora sono ferratissimo!! Non sono veloce nell’apprendere, prima devo masticare l’argomento, elaborare e rimuginare, ma poi non dimentico più. A volte possono pensare che sono un po’ lento di comprendonio, me lo dicevano soprattutto a scuola, quando consegnavo le verifiche sempre un po’ in ritardo, ma non è così, ripeto, ho bisogno di più tempo. Kant, Freud, Marconi, la Montalcini non erano certo poco intelligenti ed erano Toro.

Mi piace l’arte, in fondo sono un figlio di Venere, mi piace cantare, anzi dicono che ho una bella voce potente. Mi piace cucinare, anche quella è un’arte!! Ma mi piace soprattutto mangiare. Sono goloso e devo stare attento perché ho un metabolismo piuttosto lento e rischio d’ingrassare… Tengo molto al mio aspetto e voglio sempre essere apprezzato. Per questo cerco di curarmi molto e vestirmi bene.

Comunque quando non cucino, la domenica curo il giardino o l’orto. Altrimenti mi piace passeggiare con il mio cane tra il verde, che mi rilassa … Ma se piove mi piace tanto dormire, a volte sono un po’ pigro, anzi come dico io sono “rilassato”…

Durante la settimana lavoro, anzi mi carico di lavoro come un bue da tiro ma sono forte, resistente, infaticabile e non sento la stanchezza. Lavoro così tanto, perché ho un pallino, i soldi!! Voglio diventare ricco perché si sa che più sei ricco, più vieni apprezzato, almeno questa è la mia filosofia di vita. Siete d’accordo?

Difficilmente mi arrabbio, prima di scoppiare cerco un punto d’incontro, voglio ragionare e contare sino a dieci, ma se arriva la goccia che fa traboccare il vaso, allora vedo rosso e divento un vero e proprio toro da combattimento che scalpita e sbuffa dalle narici… Ma siccome sono “un buono” e un pacifico, questi scoppi d’ira sono veramente rari.

Amo la mia grande famiglia, vorrei vivere insieme a tutti: padre, madre, zii, zie, cugini, fratelli, sorelle e cognati… Chiaro che è impossibile, ma sarebbe il mio sogno… Pensate che vivo nella stessa casa dove sono nato. Sono talmente legato alla mia terra, che non la lascerò mai!! Certo, mi piace viaggiare ma mi piace soprattutto tornare a casa mia… In fondo sono un conservatore, mi attacco alle cose e non solo alle persone. Sono fedele e costante, la mia aspirazione è un amore per sempre. So veramente amare, anche se tendo a sconfinare nel possesso!! Ciò che è mio è mio!! In amore sono un vero toro, so essere romantico e affettuoso, ma la carne è la carne!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

powered by

Società Per Ideazioni srl
P. IVA 03591510247

error: Content is protected !!